skip to Main Content
Scenario Italia, Agenda Strategica Ue: Meloni A Zagabria Per L’incontro Con I Leader Di Croazia, Malta E Polonia

Scenario Italia, Agenda strategica Ue: Meloni a Zagabria per l’incontro con i leader di Croazia, Malta e Polonia

  • News

Prosegue il calendario di incontri ristretti tra i vertici dei Paesi membri avviato da Charles Michel per costruire l’agenda strategica dell’Unione nella prossima legislatura. Oggi il bilaterale tra Meloni e il presidente croato

Allargamento dell’Unione ai Balcani occidentali e dossier migranti. Questi i temi al centro dell’incontro di Zagabria tra la premier italiana Giorgia Meloni e gli omologhi Andrej Plenkovich, croato, Robert Abela, maltese, e Mateusz Morawiecki, polacco. Obiettivo degli incontri organizzati dal presidente del Consiglio europeo Charles Michel è proseguire il dibattito sull’agenda strategica europea già avviato nell’ultima riunione del Consiglio di Granada. Oggi, invece, sarà la giornata dell’incontro bilaterale tra Meloni e Plenkovich, dopo due decenni di mancato confronto diretto tra le istituzioni italiane e croate.

Osservatorio Inps, nel 2023 saldo positivo di contratti di lavoro. Quasi sei milioni di rapporti di lavoro avviati e una crescita di circa un milione di unità nei primi otto mesi dell’anno: i dati rilevati dall’Inps confermano un discreto stato di salute del mercato del lavoro in Italia, anche grazie ai rapporti di lavoro a tempo indeterminato che coprono quasi un terzo dei nuovi contratti. La crescita è stata spinta anche dall’agevolazione “Decontribuzione Sud”, che ha consentito un incremento complessivo rispetto al 2022 di quasi mezzo milione di posti di lavoro, per tre quarti dovuto a contratti a tempo indeterminato.

L’AI contribuisce alla disinformazione sul conflitto in Medio Oriente. Sono circolate in rete alcune immagini create artificialmente, prive dell’etichetta che segnala l’uso delle tecnologie AI. Inoltre, uno studio del Center for Countering Digital Hate rivela la scarsa reattività di X in materia di moderazione dei contenuti. In Ucraina, l’app Diia offre ai cittadini l’accesso a numerosi servizi pubblici, mentre Brave1 riunisce più di settecento compagnie per il potenziamento delle tecnologie da impiegare sul campo di battaglia. Un’indagine della Cnn accusa Pechino di aver veicolato su suolo statunitense “Spamouflage”, una vasta campagna di influenza per screditare USA e Unione europea.

Scarica la nota di aggiornamento completa

Back To Top